Menu

CREMA di TOPINAMBUR e POLPETTE di MERLUZZO

ATTENZIONE

Gentili lettori, prima di permettervi di proseguire la lettura, mi sento in dovere di avvisarvi.

Non ho MAI cucinato qualcosa con dosi specifiche, io vado più a sentimento….quindi le quantità che vedete indicate nelle ricette sono puramente I N D I C A T I V E…

CREAMA DI TOPINAMBUR E POLPETTE DI MERLUZZO

Ammettiamolo il topinambur non è una di quelle cose che comunemente abbiamo in casa, lo vediamo magari al supermercato e ci chiediamo che gusto abbia e come si cucina, ma difficilmente ci osiamo comprarlo, sopratutto se non lo abbiamo mai assaggiato.

Se invece siete più come me, ormai lo avrete provato in tutti i modi lanciandovi in tentativi che, probabilmente, hanno rischiato di dar fuoco alla cucina, fino a trovare il metodo di cottura che vi piace di più.

La crema pura e semplice non è tra le mie scelte preferite, ma l’abbinamento con le polpette di merluzzo è “la morte sua”…sì, perchè nelle polpette io metto solo il merluzzo, niente patate, e quindi sono un pochino più stoppose di quelle a cui siamo abituati, ma la cremina di topinambur le ammorbidisce!

Praticamente è una ricetta ideale per chi è a dieta (sì, le polpette sono cotte al forno), ma anche per chi non lo è…

Il topinambur che avete visto nelle storie di Instagram, è stato gentilmente offerto da un mio amico, il quale, nel 1° lockdown, si è messo a fare l’orto e il risultato è stato (non solo) questo!

INGREDIENTI per due persone

300gr di merluzzo

1 uovo

100gr di mollica di pane (va bene anche se è secco, ricordatevi di ammorbidirla un po’)

sale

prezzemolo

pan grattato per la panatura.

500gr di topinambur

1°step: prendete una pentola con abbondante acqua, salata, immergeteci il topinambur, sbucciato e tagliato (per accelerare la cottura), sul fuoco.

Tempo? Finchè non si ammorbisce (stile patate per il purè).

2° step: prendete il merluzzo e mettetelo in un mixer assieme alla mollica del pane e il prezzemolo. Mixate.

3°step: prendete il contenuto del mixer, mettetelo in una ciotola e aggiungete l’uovo e il sale.

4° step: formate le polpette e impanatele con il pangrattato. Mettetele in forno preriscaldato (ventilato) a 180°. il tempo dipende dalle dimensioni…. io, le amo piccole, ma spesso non mi va di fare due infornate, quindi, le faccio più grandi di quanto mi piacciano…W la PIGRIZIA!

5° step: scolate il topinambur tenendo da parte un po’ di acqua di cottura, usate il frullatore e immersione, fino a ottenere una crema morbida, aggiustate di sale se necessario.

6°step: la parte più difficile! Comporre il piatto!!! Prendete una ciotola, mettete un po’ di crema sul fondo e un paio di polpette sopra.

Share :

Facebook
Twitter
Telegram
WhatsApp

Ti potrebbe interessare anche